A piedi e in mountain bike, ca. 12km a/r, facile, su strada sterrata

Si parte dalla centrale piazza Matteotti a Montale. Imboccata via f.lli Masini, si svolta a sinistra in via XX Settembre e si prosegue in salita in via Maone e Casello, seguendo le indicazioni per l’agriturismo “Il Pianaccio”. L’asfalto cede il passo a una strada sterrata, immersa nel verde e affacciata su uno splendido panorama su Pistoia e Firenze; si prosegue in salita fino all’incrocio con la strada principale, e si svolta a destra nei paraggi di un tabernacolo. Si seguono i tornanti raggiungendo gli edifici diroccati detti “Il Casello” e “Casa Vacchereccia”, fino a una grande abetaia; da qui, sulla sinistra, il cammino si conclude alla cosiddetta “Cannicciaia di Villa Rossa”, un antico seccatoio di castagne restaurato nel 2008 e proclamato monumento nazionale, in memoria dell’eccidio di 11 civili che lì ebbe luogo il 14 luglio del 1944.